Il Club ha tre componenti: famiglie, staff e istruttori, ragazzi.

Famiglie

2015-04-25 16.27.55_sLa famiglia ricopre un ruolo centrale nel Club perché i genitori sono i primi, i principali e insostituibili educatori dei propri figli.

Il Club fornisce un supporto alle famiglie e alla loro responsabilità nell’educazione dei figli nel contesto sociale attuale nel senso che le famiglie, alleandosi tra di loro, nell’ambito del Club creano iniziative dove ritrovare qualità e tempo per la formazione e crescita dei propri figli.

È importante che le famiglie che desiderano iscrivere i figli al Club siano consapevoli della natura e finalità dello stesso e al contempo siano consci che l’efficacia del lavoro formativo che si fa al Club richiede un gioco di squadra e la condivisione del progetto educativo.

Staff e istruttori

Staff

2013-11-30 11.45.50_sAmountainccanto alle famiglie vi sono dei genitori che assicurano la conduzione ordinaria dei Club: alcuni con un ruolo prevalentemente direttivo e gestionale, altri che si occupano anche della formazione diretta e indiretta dei ragazzi.

2014-03-15 09.30.39Il nostro staff è composto da: Federico Febbo (Responsabile fascia SENIOR), Simone Francioni, Massimo Greco  (Responsabile fascia JUNIOR), Giulio Mazzetti.

 

 

Istruttori

IMG_4085_sGli istruttori conducono le attività dei ragazzi con continuità e professionalità.

Dalla scultura, al disegno artistico, dalla recitazione alla regia video, dal calcio al climbing, dalla cucina ai giochi di ruolo… sono numerose le discipline in cui i nostri istruttori sono maestri e sanno trasmettere la loro passione ai ragazzi.

L’istruttore educa con il suo esempio e la sua professionalità. Il modo in cui prepara, conduce e chiude l’attività può contribuire alla formazione su varie virtù umane.

Tutor e aiuto-tutor

L’aiuto-tutor svolge soprattutto compiti organizzativi di supporto nella gestione delle attività: aiutano l’istruttore durante l’attività ordinaria in sede o fuori sede, durante la merenda, nelle gite…

I tutor sono ragazzi degli ultimi due anni delle superiori o universitari, opportunamente formati, che sono in grado di aiutare i ragazzi del Club rappresentando per loro un importante punto di riferimento non solo nelle attività di Club ma anche dal punto di vista culturale, morale e spirituale.

Tutor e aiuto-tutor sono normalmente individuati fra ex-partecipanti al Club.
Attualmente i nostri tutor sono Tommaso Mazzetti e Francesco Francioni, ambedue ex-Prato Boys.

I ragazzi

2015-04-25 16.20.21_sI ragazzi dai 9 ai 14 anni sono i destinatari diretti delle attività del Club.

L’obiettivo primario del Club non è comunque l’addestramento a specifiche abilità, ma la formazione della persona attraverso le attività (è peraltro evidente che un’attività ben svolta produce abilità!).

 

Annunci